POTERE DEL COMANDANTE
Il Comandante della nave ha piena facoltà di procedere senza pilota, di rimorchiare ed assistere altre navi in qualsiasi circostanza, di deviare dalla rotta ordinaria, di toccare qualsiasi porto (si trovi o no sull'itinerario della nave) di trasferire il passeggero ed il suo bagaglio su altro traghetto per la prosecuzione del viaggio. La Grimaldi Ferries, l'organizzatore e per essi il Comandante del traghetto hanno facoltà di rifiutare l'imbarco a chiunque si trovi, a loro insindacabile giudizio, in condizioni di salute che non consentono di affrontare il viaggio. Inoltre la Grimaldi Ferries e l'organizzatore e per essi il Comandante della nave hanno facoltà di sbarcare durante il viaggio, in qualsiasi porto intermedio, il passeggero che risulti in condizioni di salute che non consentono la prosecuzione del viaggio o che arrechi pericolo o disturbo agli altri passeggeri o all'equipaggio. Il passeggero è assoggettato ai poteri disciplinari del Comandante della nave per tutto quanto attiene alla sicurezza della nave e della navigazione. La Grimaldi Ferries, l'organizzatore ed il Comandante della nave avranno facoltà di eseguire qualsiasi ordine o direttiva impartita da Governi ed Autorità di qualsiasi Stato o di soggetti che agiscono o dichiarano di agire per conto o con il consenso di tali Governi o Autorità o qualsiasi altro soggetto che, in base alle condizioni della copertura assicurativa rischi guerra della nave, ha diritto di impartire tali ordini o direttive. Tutte le azioni ed omissioni poste in essere dalla Grimaldi Ferries, dall'organizzatore o dal Comandante, in esecuzione o in conseguenza di tali ordini o direttive, non saranno considerati inadempimenti del contratto. Lo sbarco dei passeggeri e del bagaglio in conformità a tali ordini o direttive, libera la Grimaldi Ferries e l'organizzatore da qualsiasi responsabilità per la prosecuzione del viaggio o il rimpatrio dei passeggeri.
LE NAVI
I traghetti in servizio sono dei Ferry Ro/Pax o Ferry Passeggeri, adibiti al trasporto di passeggeri e merce. Gli orari dei traghetti annunciati possono subire delle variazioni per ragioni meteorologiche, tecniche, esigenza del cargo, operazioni portuali, traffico portuale, anche senza che preavviso sia dato ai passeggeri. Qualunque ritardo che ne possa derivare non dà diritto all'annullamento del viaggio e in nessun caso dà diritto a rimborso, indennizzo o compensazione di qualsiasi natura del biglietto traghetto.
PRENOTAZIONI
Le prenotazioni dei traghetti si possono effettuare presso un Agente di Viaggio e presso gli uffici della Grimaldi Ferries. Il biglietto traghetto è pagabile alla conferma. Il pagamento del nolo è dovuto alla Grimaldi Ferries al momento della prenotazione del traghetto. In mancanza del pagamento della totalità del nolo non è garantita la prenotazione del posto. Nessun biglietto di passaggio può essere emesso senza il pagamento dello stesso. In ottemperanza alla normativa in materia di Security, i nominativi dei passeggeri, i dati circa i documenti di identità, la marca, il tipo e la targa dei veicoli indicati sul biglietto devono necessariamente corrispondere ai passeggeri ed ai loro veicoli in partenza. In caso contrario l'accesso ai varchi portuali e all'imbarco potrà essere rifiutato.
BIGLIETTI (CONTRATTO DI PASSAGGIO)
Il biglietto di passaggio è strettamente personale. Salvo quanto previsto dal DL 206 del 6/9/2005, parte III, titolo IV, Capo II, e dal Codice Italiano di Navigazione, il passeggero è trasportato esclusivamente ai Patti e Condizioni della Grimaldi Ferries. L'acquisto del biglietto implica ipso facto l'accettazione di tutte le condizioni di viaggio e di trasporto.

Traghetti per la Sicilia, Corsica, Tunisia, Spagna, Malta e Francia